Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 gennaio 2010 3 20 /01 /gennaio /2010 09:30



Julien Champagne ingegnere di Nicola II




Ecco di nuovo Julien Champagne nel 1914, accanto all'elica che egli concepì per la slitta... ad elica di cui abbiamo già parlato a proposito di Raymond Roussell.

Questa foto è visibile nel libro di Geneviève Dubois su Fulcanelli.
Per Dubois, questa slitta fu concepita quando Champagne risiedeva in rue Vernier, grazie alla famiglia de Lesseps.

Aggiungiamo che doveva essere presentata allo zar di tutte le Russie, Nicola II Alexandrovitch Romanov (1868-1918).


Ignoriamo se lo fu, perché a nostra conoscenza l'imperatore Nicola II non venne in Francia che nel 1896 e nel 1901, quest'ultimo anno per siglare l'intesa franco-russa. Vi fu una presentazione del progetto in Russia?


Notiamo anche che nel 1905, lo zar preoccupato per il suo paese fece venire alla sua residenza a Tsarskoie Selo un certo Papus, che abbiamo già incontrato a proposito di Gaboriau e della sua relazione con Julien Champagne.


Papus impressionò vivamente Nicola II, ma fu in seguito soppiantato come consigliere occulto dal monaco Rasputin.


Lo zar è stato dipinto nel 1900 da Ernst Karlovitch Liphart (1847-1934); questo Liphart è conosciuto anche in Francia per aver disegnato Gustave Flaubert.


Il barone von Liphart (a volte chiamato Lipgart) è anch'egli famoso, ma come conservatore emerito, dal 1906 al 1918,  della galleria di pittura del museo imperiale dell'Ermitage.

Il ritratto in piedi riprodotto qui in basso è oggi visibile al museo palazzo di Starskoie Selo,  a san Pietroburgo (ex Leningrado).




ARCHER


[Traduzione di Massimo Cardellini]


Post originale datato domenica 19 marzo 2006

LINK al post originale:
Julien Champagne ingenieur de Nicolas II



Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Jean Julien Champagne ed il suo ambiente socio-culturale
  • Jean Julien Champagne ed il suo ambiente socio-culturale
  • : Divulgazione degli aspetti della vita, degli ambienti conosciuti, delle personalità frequentate e dell'arte di Jean Julien Champagne, uno dei membri dell'ambiente in cui operò Fulcanelli, il più celebre alchimista del XX secolo.
  • Contatti

Link