Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 novembre 2009 2 24 /11 /novembre /2009 07:00



Julien Champagne all'Omnium Littéraire


La notorietà attuale di Julien Champagne, discreta quanto reale, è soprattutto legata alle diverse edizione delle opere di Fulcanelli che egli ha illustrato: Il Mistero delle Cattedrali, innanzitutto, Le Dimore Filosofali, in seguito.

Questa fama è certamente nazionale, ma anche ed in modo forse sorprendente per qualcuno, mondiale. Fulcanelli è in effetti stato tradotto nelle principali lingue occidentali, il che non è molto noto in Francia, sino in Giappone.

Esistono così delle sue opere attualmente delle versioni inglesi o americane, spagnole, portoghesi, per attenersci in un primo tempo alle principali lingue veicolari dei nostri tempi.

Vi propongo di concentrarci per il momento sulla seconda edizione francese dei libri di Fulcanelli, dove sin dalla pagine di copertina appare giustamente, come potete constatare, il nome di Julien Champagne.

Questa edizione è quella del pubblicista l'Omnium Littéraire, che i suoi frequentatori secondo Eugène Canseliet chiamavano l'Omnibus Littéraire.

Sparita ai giorni nostri, questa piccola casa editrice parigina degli Champs
Elysées, diretta dai coniugi Lavritch, ha pubblicato anche altri libri di alchimia, come i Deux Traités Alchimiques del XIX secolo (di Cambriel e Cyliani).

Essa ha anche presidiato all'apparizione di una rivista di esoterismo,
Initiation Magie et Science, diventata in seguito
Initiation & Science, a cui Eugène Canseliet ha, così come per Atlantis, collaborato a lungo.

Nata dopo la seconda guerra mondiale, l'Omnium Littéraire è sparita verso la metà degli anni 60.

In quanto a questa edizione dei Fulcanelli, come per le altre, la cosa più semplice è di aprire l'eccellente Indice Fulcanelli di B. Allieu e B. Lonzième (B. Allieu, 1992), che comporta in fine delle molto utili tavole di corrispondenza, così come una bibliografia.

Il Mistero delle Cattedrali (1957), in rapporto all'edizione originale è stato aumentato principalmente di un capitolo sulla Croce Ciclida di Hendaye. È stato stampato in 1000 esemplari.

Come nel caso dell'edizione originale, è più difficile da trovare dell'edizione corrispondente di Le Dimore Filosofali.

L'edizione Omnium di Le Dimore Filosofali eppure ha conosciuto una tiratura identica ed è sempre in rapporto all'edizione originale, essenzialmente aumentata di sei capitoli: Paradossi del progresso illimitato delle scienze; Il Regno dell'Uomo; Il Diluvio; L'Atlantide, il Rogo e L'Età dell'Oro.

Come per il capitolo aggiunto a Il Mistero delle Cattedrali, queste aggiunte di Le Dimore Filosofali devono certamente provenire dalle note lasciate da Fulcanelli a Eugène Canseliet quando gli ha ritirato, negli anni 20 o 30, la parte principale della sua terza opera, il Finis Gloriae Mundi.









ARCHER


[Traduzione di Massimo Cardellini]

LINK originale datato giovedì 9 marzo 2006

LINK al post originale:
JULIEN CHAMPAGNE A L'OMNIUM LITTERAIRE



© JULIEN CHAMPAGNE


Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Jean Julien Champagne ed il suo ambiente socio-culturale
  • Jean Julien Champagne ed il suo ambiente socio-culturale
  • : Divulgazione degli aspetti della vita, degli ambienti conosciuti, delle personalità frequentate e dell'arte di Jean Julien Champagne, uno dei membri dell'ambiente in cui operò Fulcanelli, il più celebre alchimista del XX secolo.
  • Contatti

Link